Esg Environmental, social, governance i progressi di Stahl

Stahl ha ricevuto per il secondo anno consecutivo la valutazione Platinum dall’agenzia di rating di sostenibilità EcoVadis con un rating aumentato di tre punti rispetto al punteggio del 2022

EcoVadis è una piattaforma di valutazione basata sull’evidenza riconosciuta a livello mondiale, che valuta le prestazioni di oltre 90.000 organizzazioni rispetto a criteri chiave di sostenibilità in quattro categorie: ambiente, lavoro e diritti umani, etica e approvvigionamento sostenibile. Stahl ha ottenuto il suo primo rating Platinum nel 2022, dopo essersi sottoposta alla prima valutazione EcoVadis nel 2015. Per la valutazione EcoVadis 2023, Stahl ha ricevuto un punteggio complessivo di 80 su 100, rispetto a 77 nel 2022, un ottimo punteggio che garantisce il mantenimento del suo rating Platinum per Stahl. Questo premio viene assegnato all’1% delle migliori aziende valutate da EcoVadis. Ingrid Weijer, ESG Performance Manager di Stahl: “Siamo orgogliosi di aver mantenuto il nostro rating Platinum EcoVadis per il secondo anno consecutivo. Questo punteggio riflette l’impegno costante di Stahl nei confronti della trasparenza e le nuove politiche e iniziative introdotte negli ultimi 12 mesi. Ma non siamo perfetti e i criteri di valutazione di EcoVadis stanno diventando sempre più esigenti, quindi continueremo a lavorare per migliorare le nostre prestazioni anche nel prossimo anno”. La maggior parte dei siti produttivi globali di Stahl sono ora certificati ISO 45001 e oltre il 94% è certificato ISO 14001. Stahl ha inoltre adottato misure per migliorare il proprio approccio allo sviluppo della carriera e al benessere dei dipendenti. Queste includono la creazione di un piano di carriera individuale per tutti i dipendenti e l’introduzione di un nuovo sondaggio sulla soddisfazione dei dipendenti a livello aziendale. L’azienda ha fissato un obiettivo per il 2030 per mantenere il suo rating EcoVadis Platinum, lavorando a stretto contatto con i partner della catena del valore per aiutarli a ridurre il loro impatto. Nel 2022, l’83% della spesa totale di Stahl per le materie prime proveniva da fornitori classificati da EcoVadis.

www.stahl.com